«Napule è», ecco l'opera luminosa dedicata a Pino Daniele nel Rione Sanità

Giovedì 19 Settembre 2019 di Andrea Ruberto
Le parole di Pino Daniele illuminano la Sanità. L’opera luminosa, dedicata alla celebre «Napule é» del cantante partenopeo, è stata inaugurata la scorsa sera nel cuore del quartiere Sanità di Napoli. L’installazione, realizzata dall’artista e artigiano Antonio Spiezia, da un’idea di Tiziano Corbelli e con il sostegno della pasticceria Poppella e della pizzeria da Concettina ai tre santi, si sviluppa per oltre 120 metri attraverso via Arena della Sanità. Ad accompagnare il taglio del nastro il coro dei bambini della Fondazione di comunità San Gennaro che hanno cantato i versi della storica canzone di Pino Daniele.
 

«È un iniziativa molto bella che ha messo insieme il quartiere - afferma il sindaco di Napoli Luigi De Magistris -  Questa è la Napoli che ci piace, che riscopre il territorio, che difende le sue origini, i suoi talenti e le sue radici. Che ama e che non molla anche nei momenti difficili che ci sono ogni giorno».

«Un bellissimo gesto quello del Rione Sanità di tributare a Pino Daniele un’opera così maestosa - afferma Ivo Poggiani, presidente della terza municipalità - Il significato è anche quello delle luci contro le ombre che questo quartiere ogni giorno combatte e fa tanto per uscirne fuori». Ultimo aggiornamento: 13:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA