Incendio a bordo, rimorchiata nel porto di Napoli la nave Beniamino Carnevale

Giovedì 13 Gennaio 2022
Incendio a bordo, rimorchiata nel porto di Napoli la nave Beniamino Carnevale

Alle ore 15.40 è giunta, in sicurezza, nel porto di Napoli la nave cargo Tirrenia “Beniamino Carnevale”.  Partita da Napoli alle 21.45 dell'11 gennaio era diretta a Cagliari, con a bordo 8 passeggeri, 22 persone di equipaggio e 100 mezzi commerciali: durante la navigazione, a est dell’isola di Ponza, si è sviluppato un incendio in sala macchine, subito domato e senza feriti,  che però ha provocato un'avaria all’impianto di propulsione. La nave, da prima assistita da unità della Guardia Costiera di Ponza - CP 857 è stata poi  raggiunta dall’unità “Guarracino”, della Socierà Rimorchiatori di Napoli, che l’ha rimorchiata fino a Napoli dove verranno effettuate le necessarie riparazioni.

Ispettori qualificati appartenenti alla Sezione sicurezza della navigazione/Nucleo Flag State Control della Capitaneria di Porto di Napoli sono intervenuti a bordo dell’unità all’arrivo per verificare la sussistenza delle condizioni per lo sbarco in sicurezza del carico ed effettuare tutte le verifiche utili a ricostruire le cause dell’incendio in base alle disposizioni del “Codice delle inchieste sui sinistri”. 

L’ammiraglio Pietro Vella, Comandante del porto di Napoli e Direttore Marittimo della Campania, sottolinea che l’attività di controllo e verifica dell’idoneità alla navigazione sulle navi italiane e straniere che approdano in Italia effettuata in aderenza alle norme nazionali e alle convenzioni internazionali e direttive europee ha portato a sottoporre a fermo quattro unità nell’anno 2021 soltanto nel porto di Napoli.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio, 07:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA