Noemi, condannati i due fratelli pistoleri e il papà ammette: «Riscatto collettivo dopo tanta sofferenza»

Venerdì 24 Luglio 2020 di Leandro Del Gaudio
Noemi, condannati i due fratelli pistoleri e il papà ammette: «Riscatto collettivo dopo tanta sofferenza»

«È stato un segnale importante per tutta la città, mi auguro che possa rappresentare un punto di partenza per una convivenza civile, all'insegna del rispetto delle regole. Oggi non potevano cancellare il dolore che abbiamo provato e che stiamo ancora subendo, ma il verdetto pronunciato dal Tribunale è un passo significativo».

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA