«Noi stiamo con Sorbillo», Napoli in piazza dopo la bomba in pizzeria

Giovedì 17 Gennaio 2019 di Oscar De Simone

Flash mob davanti alla pizzeria di Gino Sorbillo in via Tribunali dopo la bomba che ieri notte ha fatto saltare parte del cancello d’ingresso.

Tante le associazioni food ed i rappresentanti dei movimenti anticamorra del territorio che hanno partecipato, gridando a gran voce il loro “no” alle intimidazioni. 
 


«Cè bisogno di rispondere con forza a questi eventi - commenta l’ex ministro dell’ambiente Alfonso Pecoraro Scanio - Con queste intimidazioni la camorra cerca di imporsi sul territorio, ma bisogna contrastarla con forza e con le armi dello Stato. Non possiamo abbassare la guardia».

Ultimo aggiornamento: 23:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA