Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Nola, gli studenti della Bruno-Fiore ciceroni per un giorno

Mercoledì 18 Maggio 2022 di Carmen Fusco
Nola, gli studenti della Bruno-Fiore ciceroni per un giorno

Gli alunni dell’istituto comprensivo “Bruno - Fiore”,  ciceroni per un giorno. Hanno conosciuto e fatto conoscere il ricco patrimonio culturale della città collaborando con la sezione di Nola dell’Archeoclub, presieduto da Flora Nappi. 

Il sito scelto per le visite guidate è stato la Cattedrale di Santa Maria Assunta in Cielo della quale  le giovanissime guide turistiche hanno raccontato storia e svelato particolari. «La nostra scuola - ha sottolineato la dirigente scolastica Maria Iervolino - è sempre in prima linea quando si tratta di promuovere esperienze di crescita per gli alunni e di collaborare per la valorizzazione del territorio».

Gli alunni sono stati seguiti dalla direttrice del museo diocesano Tonia Solpietro e dalla docente referente del progetto Maria Caruso.  Un alunno  della stessa scuola è invece volato a Milano con la docente Rosita Stefanile per partecipare alla finale dei giochi matematici della Bocconi.  Gaetano Manganiello si è classificato tra i 5 finalisti  della gara  selezionati in tutta l’area di Napoli e provincia. 

Ultimo aggiornamento: 15:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA