«Non riconosciamo l'Italia nazione», striscione sulla statua di Garibaldi a Napoli

24
  • 5009
«Viva Napoli, viva il Meridione. Non riconosciamo l'Italia nazione». Questo il testo di uno striscione apparso la scorsa notte ai piedi della statua di Giuseppe Garibaldi, nell'omonima piazza a Napoli. Sullo striscione sono state aggiunte due date: quella del 17 marzo 1861, data ufficiale di nascita del Regno d'Italia, e quella di oggi, 17 marzo 2019, nella quale se ne celebra il 158° anniversario. La foto dello striscione è stata pubblicata sulla pagina Facebook della Brigata Spalletella, «gruppo antirazzista» che supporta il progetto dell'Afro Napoli United, club calcistico che milita nel girone A di Eccellenza Campania.

«Ancora oggi - si legge nel testo che accompagna la foto - paghiamo lo scotto della violenza barbara e devastante di questa Italia unita. Totalmente a trazione settentrionale, saccheggiando e distruggendo la nostra terra, questa 'unità' è stata madre di deportazioni e genocidi, terre usurpate e violenza verso il dissenso. Oggi nessuna data importante da celebrare, solo 158 anni per non dimenticare un Nord padrone e un Sud schiavo».


  «Non riconosciamo l'Italia nazione», striscione sulla statua di Garibaldi
Domenica 17 Marzo 2019, 10:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2019-03-19 18:56:01
E’ pietoso vedere questi 2 o 3 soggetti che per primeggiare e vedere la propria posizione vincente si auto assegna pollici su (o assegna a ripetizione, per sembrare tanti ma non sono più di 2 o 3, una infinità di pollici giù ai pareri che non condividono). Poveri cervellini vuoti che per ottenere a tutti i costi una miserevole soddisfazione nella vita è capace di ricorrere a metodi di tipo totalitario. Questi sono comportamenti tipicamente infantili che mettono in evidenza una spaventosa nullità culturale e sociale.
2019-03-18 13:09:03
Votate salvini che vi salverà.......hahahaha....poveri illusi.....ma la storia la studiate o no? Ma avete mai letto qualche saggio scritto da economisti o dalla banca d'italia su come NON si investe al SUD e come i soldi (anche quelli che dovrebbero servire al SUD per creare qualche infrastruttura secondaria che viene sistematicamente NEGATA e non i sa il perchè) vengono dirottati, da 160 anni, al nord? No, voi pensate che i meridionali non si rimboccano le maniche e non si danno da fare senza dire con quali risorse (col 2% per le ferrovie al SUD e il 98% al nord?).... beh se al meridione fossero stati dati SOLO i miliardi di euro che questa nazioncella ha speso (INUTILMENTE) a milano per l'expo (i soldi PUIBBLICI stanziati per l'expo di milano sono tanti quanti i governi stanziano normalmente per l'intero mezzogiorno in 7 anni), avremmo sicuramente ferrovie più dignitose, strade più veloci, qualche aeroporto in più, porti attrezzati per accogliere le nuove portacontainer con pescaggio di oltre 15 metri.....ma dove vivete?
2019-03-18 10:36:56
alibi patetico. Il meridione è così e rimarrà così per colpa dei meridionali. E lo dico da meridionale.
2019-03-18 08:08:45
Finalmente sta venendo fuori la vera storia e non quella dei conquistatori, sono d'accordissimo con lo striscione espopsto. Farei una petizione per cambiare i libri di storia per insegnare quella vera ai ragazzi napoletani e non raccontargli bugie.
2019-03-18 00:31:54
Mi raccontava un tale della zona di San Sebastiano al Vesuvio che se un imprenditore voleva costruire un palazzo non poteva superare il secondo piano. Il Sindaco di quei tempi ti faceva costruire un altro piano in cambio di 2----3 appartamenti ! Se questa storia e vero o falsa si può dire che per soldi questa gente si venderebbero anche la madre !! Purtroppo Napoli e conosciuta come la capitale degli imbrogli in Italia ??...E mai possibile che da questa cita non c'e mai una buona notizia che hanno inventato dei macchinari di ogni specie ,medicinali, nuove tecnologie etc....Sui i telegiornali Italiani in caso di soccorsi ambientali si vedono che usano macchinari costruiti in Sweden ,in Giappone o in Germania o altrove ....Voi Napoletani che siete bravi a fare marce di ogni tipo (A TEMPO PERSO)perché non usate il cervello come mettere questa cita in piedi ? Inventate anche voi se volete sopra a vivere..... che hanno di piu altre Nazione nei vostri confronti ?? ....Tanti Napoletani e meridionali nelle Nazione dove sono emigrati hanno fatto queste Nazione grande nel inventare piccole cose perche qui si fanno i fatti e no le chiacchiere ?

QUICKMAP