Nuova rete ultralarga a Napoli, sindaco incontra presidente Telecom Italia

0
  • 41
Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha incontrato oggi a Palazzo San Giacomo il presidente di Telecom Italia, Giuseppe Recchi. Al centro del colloquio la realizzazione in corso a Napoli, da parte di Tim, della nuova rete a banda ultralarga. Napoli è tra le prime città italiane del piano nazionale di cablaggio in tecnologia Ftth (cioè con la fibra ottica fino alle abitazioni) con cui Tim prevede di raggiungere oltre 3,5 milioni di unità immobiliari nell'arco di 3 anni. L'obiettivo è offrire ai napoletani collegamenti a banda ultralarga da 300 fino a 1.000 megabit al secondo. Secondo quanto si apprende, l'Amministrazione comunale ha confermato l'interesse a proseguire la collaborazione con Tim, che a sua volta ha assicurato che verranno velocizzate e semplificate le attività necessarie all'effettuazione dei lavori, con impatti minimi sulla città, grazie all'utilizzo di infrastrutture sotterranee già esistenti. In caso di necessità di attività di scavo, verranno effettuate con tecniche innovative a basso impatto ambientale e con ridotti tempi di lavorazione.
Lunedì 12 Settembre 2016, 16:54 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2016 16:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP