Aeroporto di Capodichino, il colonnello Vicari nuovo comandante

Venerdì 18 Settembre 2020
La cerimonia del cambio di comando a Capodichino

Il colonnello Vittorio Vicari è il nuovo comandante dell'aeroporto di Capodichino. Subentra al colonnello Stefano Ferramondo.

L'avvicendamento è avvenuto oggi in una cerimonia presieduta dal Generale di Divisione Aerea Achille Cazzaniga, Comandante il Comando delle Forze di Supporto e Speciali .
 

 

Il Colonnello Ferramondo, dopo aver rivolto i propri saluti e ringraziamenti alle autorità intervenute, che con la loro presenza hanno dato spessore alla cerimonia, ha evidenziato “…l’importanza delle attività condotte in sinergia con le Istituzioni e le Associazioni Locali che si occupano della salvaguardia, della sicurezza e della legalità". Inoltre ha rimarcato “…il valore di fare squadra per raggiungere gli obiettivi definiti dalla Forza Armata e contestualmente di far fronte al cambiamento dell’organizzazione, vivendolo come momento di crescita sia lavorativa che personale”.

Il Colonnello Vicari, Comandante subentrante, nel suo discorso ha espresso parole di ringraziamento verso gli Alti vertici di Forza Armata che hanno riposto in lui la fiducia con questa importante nomina. Successivamente, il neo Comandante, rivolgendosi al personale ha sottolineato "Con la mia determinazione impiegherò tutte le energie e le risorse professionali a mia disposizione per conseguire tutti gli obiettivi assegnatomi”. E aggiunge: "Sono fiero ed orgoglioso di essere li vostro Comandante e confido nella vostra serietà ed impegno, per affrontare le sfide che ci attendono in questo particolare momento storico". A conclusione del suo discorso ha voluto ringraziare il Colonnello Ferramondo per aver contribuito significativamente alla crescita di questa realtà nei due anni di comando.
 


Il Generale Cazzaniga, comandante del CFSS, ha infine preso la parola esprimendo al Colonnello Ferramondo ed al personale dell’Aeroporto Napoletano il proprio sincero apprezzamento per l'eccellente lavoro svolto, che, attraverso il “gioco di squadra”, ha permesso il raggiungimento di tutti i traguardi per il sostegno della difesa e della collettività.
Cazzaniga ha sottolineato che Capodichino ha conseguito “risultati encomiabili, supportando il dispositivo “Strade Sicure”, contribuendo alla lotta agli incendi boschivi, i voli umanitari e voli ospedale in favore della collettività” diventando, nel tempo, punto di riferimento fondamentale per le attività Interforze e per la collaborazione Internazionale.

Ultimo aggiornamento: 18:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA