Napoli, extracomunitario accoltellato in strada: «Punito per una birra»

di Melina Chiapparino

Un extracomunitario è stato accoltellato mentre si trovava in via Cesare Rossaroll, a ridosso di via Foria, nel cuore di Napoli. L'episodio è accaduto intorno a mezzogiorno nei pressi di un bar, dove l'uomo, 37enne di origini egiziane, era in compagnia di un amico.

La vittima è stata soccorsa dall'ambulanza del 118 e assistita all' ospedale Loreto Mare dove i sanitari gli hanno suturato ferite da taglio su entrambe le gambe per una prognosi di sette giorni.

Secondo quanto raccontato dal 37enne, a colpirlo sarebbe stato un altro extracomunitario che avrebbe preteso una birra. In pratica, il diniego della vittima nell' offrire la birra avrebbe scatenato la punizione con l'accoltellamento. Sulla vicenda indaga la Polizia di Stato. 
Giovedì 8 Marzo 2018, 14:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP