Brilla l'ordigno bellico a carica speciale ritrovato nel mare di Capo Miseno

di Pasquale Guardascione

  • 19
BACOLI - Un ordigno bellico a carica speciale risalente alla Seconda Guerra Mondiale è stato ritrovato sabato mattina a Capo Miseno. A ritrovarlo è stata la Marina Militare, mentre, sul posto sono intervenuti il nucleo Sdai degli artificieri dell'Esercito e quello dei Carabinieri. Vista la sua pericolosità il residuato bellico è stato dapprima rimosso dal nucleo Sdai di Napoli e trasportato, incastonato in particolari contenitori a Pozzuoli. Poi, successivamente sempre gli artificieri lo hanno fatto brillare in una cava nei pressi di Casamarciano. 


 
Lunedì 25 Marzo 2019, 13:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP