Ottaviano dedica una strada a Trusso, «il medico di tutti»

Mercoledì 1 Dicembre 2021
Francesco Trusso durante un intervento

«Fu il medico di tutti, punto di riferimento per gli abitanti non solo di Ottaviano», raccontano quanti hanno conosciuto Francesco Aurelio Trusso. Nato nel 1908, cominciò l’attività di chirurgo nel 1935. Allo scoppio della Seconda Guerra mondiale, nel 1941 fu chiamato alle armi e partì come militare medico destinato al fronte russo. Dopo 5 anni trascorsi in Russia ad assistere i soldati feriti in quella che fu una delle campagne militari più disastrose, tornato a Ottaviano, Trusso, nel 1947, fondo la Casa di Cura che ancora oggi porta il suo nome.

In clinica ha continuato la sua attività di professionista con lo stesso altruismo che lo ha distinto e che ha fatto del nosocomio un punto di riferimento dei cittadini dell’intera area vesuviana, fino al momento in cui, nell’aprile del 1982 a poco più di 70anni,  fu stroncato da un infarto.

Ora l'amministrazione ha deciso di tributargli un omaggio accogliendo la delibera con cui si chiedeva di dedicargli una strada. Pertanto via Vicinale Trecase diventerà via Francesco Aurelio Trusso.