Risiko delle procure, sanzione disciplinare per il pm anti-mafia

Venerdì 10 Settembre 2021
Risiko delle procure, sanzione disciplinare per il pm anti-mafia

Una sanzione disciplinare di perdita di anzianità di due mesi. È quanto disposto oggi dal Csm nei confronti dell'ex pm della Direzione nazionale antimafia, Cesare Sirignano, attualmente in servizio alla procura di Napoli Nord. La posizione di Sirignano era finita all'attenzione della sezione disciplinare in relazione alla vicenda dell'ex magistrato Luca Palamara.

Oggetto del procedimento una conversazione intercorsa tra i due nel maggio del 2019. Sirignano, negli scambi con l'ex presidente dell'Anm, si informava sul risiko delle procure, in particolare quella di Perugia, per conto di un altro collega, e commentava con Palamara l'estromissione di Nino Di Matteo dalla Procura nazionale retta da Federico Cafiero de Raho. Per Sirignano il pg aveva sollecitato una perdita di anzianità di 6 mesi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA