Palma Campania, giallo sul rinnovo del porto d'armi al killer di 83 anni

di Valentino Di Giacomo e Ettore Mautone

0
  • 62
Aniello Lombardi, l'uomo che sabato sera a Palma Campania ha colpito a morte Giuseppe Di Francesco, aveva ricevuto il rinnovo del porto d'armi per uso venatorio appena un anno fa. Era il settembre del 2018 e Lombardi aveva già 82 anni quando gli fu concessa, ancora una volta, la possibilità di sparare. È così che l'uomo aveva la piena disponibilità in casa propria di due pistole, cinque fucili e circa 300 munizioni di vario calibro. Anche le armi erano in regola e correttamente denunciate.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 18 Giugno 2019, 07:30 - Ultimo aggiornamento: 18-06-2019 11:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP