Parco San Gennaro alla Sanità: la Giunta Manfredi approva il finanziamento

Sabato 26 Febbraio 2022 di Emiliano Caliendo
Parco San Gennaro alla Sanità: la Giunta Manfredi approva il finanziamento

Si accelera per la riapertura del Parco San Gennaro nel cuore del Rione Sanità. Come anticipato da “ilmattino.it”, a marzo la Giunta Comunale di Napoli approverà la delibera contenente il progetto esecutivo finale per la riqualificazione del parco, così come approntato dai tecnici del servizio verde di Palazzo San Giacomo. Una volta approvata si dovrà indire un bando di gara per assegnare i lavori, finanziati per un ammontare di 600mila euro stanziati dall’ultimo Piano Strategico di Città Metropolitana di Napoli. Successivamente la delibera passerà in Commissione verde e, ottimisticamente, sarà discussa e votata dal secondo consiglio comunale del mese di marzo.

L’attenzione della Sala Baroni sull’unica area verde del Rione Sanità - chiusa da ormai un anno e mezzo a causa dell’apertura di una voragine e teatro di continui atti di vandalismo – è massima. C’è, infatti, l’impegno della presidente della commissione verde e salute, Fiorella Saggese: «Faremo tutti i passaggi istituzionali necessari per sbloccare questa situazione», ha annunciato. «Ne discuteremo – afferma Saggese - in Commissione Salute e Verde per trattare il tema con gli altri consiglieri. Poi chiederemo l’apertura di un tavolo tecnico per la visualizzazione del progetto esecutivo che sussiste sul Parco. In modo tale da poterlo visionare insieme alla cittadinanza e al Comitato Parco San Gennaro».

Video

La presidente della commissione è quindi disposta a dialogare e coinvolgere nelle varie tappe dell’iter burocratico per la riqualifica e la riapertura del Parco anche le associazioni di cittadini che da anni ne denunciano l’abbandono, su tutte il Comitato Parco San Gennaro. Non a caso nel sopralluogo effettuato questa mattina presso il Parco di via San Gennaro dei Poveri, la presidente Saggese ha voluto incontrare i rappresentanti del Comitato. «Cercheremo di muoverci molto velocemente – ha aggiunto la consigliera pentastellata – quindi già dalla prossima settimana ci sarà un consiglio di municipalità ad hoc. Nella settimana successiva cercheremo di trattare il tema in commissione, poi insieme all’assessorato vedremo quando sarà possibile incontrarci ad un tavolo tecnico. Considerando che c’è già uno stanziamento sul parco di 600mila euro che prevede l’affido dei lavori in quanto il progetto è esecutivo, speriamo che da questa estate si potrà partire con i lavori». L’obiettivo è aprire il Parco entro settembre, subito dopo l’estate.

Il presidente della Municipalità Stella- San Carlo all’Arena, Fabio Greco tiene a sottolineare che l’ex circoscrizione vigilerà affinché i cittadini della Sanità possano tornare a godere di uno spazio verde: «Siamo qui con i cittadini che a gran voce richiedono la riapertura del parco. Noi accogliamo le loro richieste e avvieremo l’iter anche per mettere un po’ di pressione agli uffici in modo da trovare subito una soluzione e abbreviare i tempi. Inizieremo con una commissione in Municipalità, poi giovedì prossimo ci sarà un consiglio monotematico dopodiché passeremo il verbale alla commissione verde della città. Bisogna sottolineare che il Comune ha già fatto grandi passi in avanti; c’è già un progetto - ha concluso Greco - quindi anche la fonte di finanziamento: dobbiamo solamente essere vigili affinché si faccia il tutto il prima possibile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA