Task force sicurezza nel Parco Verde di Caivano, rimossi cancelli abusivi

Giovedì 8 Aprile 2021
Task force sicurezza nel Parco Verde di Caivano, rimossi cancelli abusivi

Operazione «alto impatto» nel Parco Verde di Caivano per individuare e rimuovere manufatti abusivi e contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. A condurla personale del commissariato della polizia di Stato di Afragola e della polizia locale di Caivano.

Nel corso del servizio sono state identificate 41 persone, di cui 13 con precedenti di polizia e due sono state sanzionate per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché prive della mascherina.

Sono stati, altresì, controllati 17 veicoli, riscontrando una violazione del Codice della Strada per incauto affidamento ed un'altra per guida senza patente.

Le operazioni di bonifica hanno consentito di rimuovere recinzioni abusive in ferro e un intero muro perimetrale e di rinvenire, occultata in un'intercapedine nelle scale di uno stabile, una busta contenente varie sostanze stupefacenti. All'interno di alcuni edifici, infine, i vigili del fuoco hanno rimosso cancelli, grate, porte blindate e «gabbie» in ferro, abusivamente installate allo scopo di agevolare l'attività di spaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA