Istituto Pascale di Napoli, computer in tilt e disagi: «Si è bloccato il Cup regionale»

Mercoledì 26 Gennaio 2022
Pascale

Mattinata da dimenticare per i malati oncologici in cura all'istituto Pascale di Napoli: dalle 8.15 fino alle 9.30 rimasti nel limbo, perché i computer del day hospital sono andati in tilt. Le persone, sempre più numerose con il passare dei minuti, in attesa di essere visitate sono rimaste all'esterno della struttura sanitaria, anche senza rispettare la distanza di sicurezza anti-Covid, come si vede dalla foto inviata al Mattino.it. Dopo oltre un'ora, in cui gli operatori hanno cercato di riavviare i terminali, le attività sono riprese, ma solo grazie al personale che ha iniziato a svolgere le pratiche a mano. 

Video

Interpellato, l'istituto chiarisce che la situazione è dipesa dal Cup regionale, che si è bloccato, e che i pazienti sono stati fatti entrare lo stesso all'interno della palazzina, scrivendo a penna dati e altre informazioni necessarie all'accettazione per garantire le prestazioni sanitarie. Poi, alle 10,15, anche il problema informatico si è risolto.

Ultimo aggiornamento: 12:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche