Perde la card del reddito, in un attimo il conto è prosciugato

di Francesca Mari

  • 368
TORRE DEL GRECO. Disoccupato perde la tessera del reddito di cittadinanza e in men che non si dica il conto è quasi prosciugato. Una disavventura è capitata poco fa ad un 32enne di Torre del Greco, Luigi De Rosa, giovane disoccupato che ha ottenuto il sussidio dello Stato anche perché deve occuparsi di familiari diversamente abili.

Uscito da un negozio in via Libertà probabilmente non si è accorto di aver smarrito la tessera del reddito di cittadinanza ed ha proseguito per altri 500 metri fino a piazza Santa Croce. Qui, dovendo effettuare un altro acquisto si è reso contro di aver perso la card ed è tornato indietro, ma ormai era troppo tardi. Quando ha chiamato il numero verde per controllare il saldo, si è accorto che gli erano già stati scalati 80 euro, così ha bloccato la carta. Tutto in meno di 10 minuti.

«Chi l’ha presa- racconta- avrà fatto diversi acquisti inferiori ai 25 euro, limite oltre il quale richiedono il pin. È assurdo, in pochi minuti hanno preso la carta e l’hanno prosciugata. Avrebbero potuto consegnarla ai carabinieri, visto che chi beneficia del reddito è in una condizione di disagio». Un sussidio, quindi, letteralmente trovato per terra che se già è ambito normalmente, ha fatto gola a chi se n’è impossessato che non ha resistito alla tentazione.
Lunedì 29 Luglio 2019, 22:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP