Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pianura, 27enne scompare di notte:
blocco stradale di genitori e amici

Mercoledì 29 Giugno 2022 di Armando De Martino
Pianura, 27enne scompare di notte: blocco stradale di genitori e amici

Andrea Covelli ventisette anni di Pianura è scomparso stanotte i familiari bloccano Corso Duca D’Aosta a Pianura per essere ricevuti dalla polizia. La mamma seduta al centro della strada e numerose persone, residenti di Via Evangelista Torricelli intorno a chiedere a voce alta il ritrovamento dell’uomo.

“Era andato a prendere i cornetti a Soccavo “ ci dice una ragazza profondamente scossa “ e poi è sparito, abbiamo visto dalle telecamere dei negozi che è stato avvicinato, gli hanno sottratto chiavi e telefono e se lo sono portati”: Panico, angoscia, sgomento.   La tensione cresce e ad alta voce si chiede la presenza dello Stato in un quartiere in cui si fa fatica anche ad avere una volante di polizia municipale.

Video

“Vogliamo Andrea, ridatecelo, lo vogliamo vivo o morto ma devono ridarcelo”. Il blocco stradale arriva a paralizzare le arterie principali del Quartiere, Via Comunale Napoli e Corso Duca D’Aosta.  “Siamo abbandonati da tutti, a Via Torricelli non si vive più, non siamo tutti camorristi,  le Istituzioni dove stanno?  Arrivano altre volanti mentre il commissario del distretto di Pianura riceve i genitori di Andrea Covelli. Si attende, la folla al presidio stradale aumenta, le ore sono quasi venti. Andrea Covelli è sparito intorno alle due di questa notte.

Ultimo aggiornamento: 30 Giugno, 21:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA