Napoli, terrore in via Foria: africano dà in escandescenze e aggredisce i passanti, bloccato dall'Esercito

di Melina Chiapparino

  • 18195
Paura nel cuore del centro storico a Napoli, dove un uomo, extracomunitario, ha colpito con pugni e schiaffi i passanti che gli capitavano a tiro. Il raid improvviso di violenza è avvenuto intorno alle 11 su via Foria, davanti all'ingresso del liceo statale Antonio Genovesi, seminando panico e confusione tra cittadini e turisti che abitualmente affollano la strada.

Inizialmente c'è stato persino qualche commerciante che ha creduto si trattasse di un attentato terroristico perché l'aggressore si è scagliato senza motivo contro un uomo, urlando qualcosa e colpendolo brutalmente al volto. In una manciata di secondi, durante i quali i passanti sono fuggiti via mentre altri sono rimasti impietriti a guardare, lo straniero di origini africane, è riuscito a colpire più di una persona fino a che alcun i militari dell'esercito sono riusciti a bloccarlo non senza difficoltà considerando il forte stato di agitazione dell'aggressione.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno coadiuvato l'azione dei militari e interrotto il raid violento. Al momento sono in corso gli accertamenti delle forze dell'ordine per identificare l'extracomunitario ed emettere i provvedimenti a suo carico. 
Lunedì 2 Luglio 2018, 12:19 - Ultimo aggiornamento: 02-07-2018 13:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP