Poggioreale, dalla Uil solidarietà ai ​lavoratori della polizia penitenziaria

Solidarietà ai lavoratori della polizia penitenziaria - stamane in presidio di fronte al carcere di Poggioreale - da Giovanni Sgambati, segretario generale della UIL Campania: «La carenza di personale - ricorda - ha raggiunto la cifra consistente di 700 persone, numero che si somma a quei i posti che verranno lasciati vuoti dai lavoratori che si avviano alla pensione, visto il mancato turn-over». La Uil Campania «sostiene la rivendicazione ed è al fianco dei lavoratori di un comparto importante, come quello della polizia penitenziaria, che vede pesanti ripercussioni soprattutto negli istituti penitenziari di Napoli e di Salerno, ove si sono generate vere e proprie situazioni di emergenza».
Lunedì 25 Marzo 2019, 16:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP