Il Natale si avvicina e spuntano
i ladri di giocattoli: un arresto

di pino cerciello

San Giuseppe Vesuviano – Ladri in azione in un negozio di giocattoli del centro. Il tempestivo arrivo della polizia evita il furto e fa arrestare uno dei componenti della banda. In manette finisce un uomo di ventisette anni, Alessio Alfano, con precedenti di polizia giudicato per direttissimo questa mattina.

Sono stati gli agenti del commissariato di polizia di Sa Giuseppe Vesuviano a sventare il furto in collaborazione con il personale di un istituto di vigilanza di guardie giurate. Dopo aver notato due furgoni e il cancello aperto di una ditta di giocattoli, ha allertato la polizia che, giunta sul posto, ha sorpreso il 27enne mentre tentava la fuga. I poliziotti hanno poi accertato che un furgone era stato rubato nella notte, pur non essendo stata fatta ancora la denuncia, mentre un altro era stato rubato otto mesi fa nel comune di Nocera Inferiore.

Alfano, nell’attimo in cui è stato bloccato dai poliziotti, indossava un borsello a tracolla, risultato rubato all’interno degli uffici della ditta di giocattoli. L’uomo è stato inchiodato anche dalla visione del sistema di videosorveglianza che ha mostrato le immagini in cui con i complici era entrato in azione. Il tempismo della segnalazione giunta alla polizia ha così impedito di portare a termine il furto.
Lunedì 4 Dicembre 2017, 16:22 - Ultimo aggiornamento: 04-12-2017 16:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP