Pomigliano, mancano i semiconduttori
chiude ancora la fabbrica Stellantis

Giovedì 16 Settembre 2021
Pomigliano, mancano i semiconduttori chiude ancora la fabbrica Stellantis

Lo stabilimento Stellantis di Pomigliano d'Arco, resterà fermo anche domani a causa della carenza di semiconduttori necessari alla produzione delle centraline. La fabbrica è chiusa da giovedì scorso, ed i lavoratori stanno usufruendo della cassa integrazione ordinaria prorogata fino al 30 settembre.

Per domani, intanto, la Fiom ha organizzato un'assemblea sindacale davanti ai cancelli dello stabilimento per discutere dei continui stop produttivi legati alla mancanza della componentistica e del futuro occupazionale.

Video

L'incontro con i lavoratori si svolgerà alle 10 all'ingresso 2 della fabbrica, ed interverranno, oltre ai delegati Fiom, anche gli esponenti della struttura di Napoli. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA