Pompei, vandalizzato il “rifugio” dei bimbi di don Merola: «Vigliacchi, io non mollo»

Lunedì 17 Maggio 2021 di Susy Malafronte
Pompei, vandalizzato il “rifugio” dei bimbi di don Merola: «Vigliacchi, io non mollo»

Saccheggiata e vandalizzata la sede di Pompei della Fondazione di don Luigi Merola «A’ voce d’è creature». Anche se gli investigatori non escludono ancora altre piste, sembra prevalente l’ipotesi di un atto intimidatorio, un messaggio lanciato al sacerdote anticamorra nel mirino per la sua presenza «scomoda». La sede de «A’ voce d’è creature» si trova in un bene del Comune confiscato al clan Cesarano, affidato a don Luigi dal novembre del...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 20:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA