Ponticelli, arrestati due fratelli
per contrabbando di sigarette

Giovedì 26 Novembre 2020

Stamattina gli agenti dei Commissariati Ponticelli e San Giovanni-Barra hanno notato in Cupa Vicinale dell'Olivo due persone che, nei pressi di un garage, stavano maneggiando alcuni scatoloni.

LEGGI ANCHE Contrabbando, sequestrati 300 chili di sigarette in un furgone nel Napoletano


I poliziotti, insospettiti, li hanno controllati e hanno rinvenuto nel box 33 cartoni contenenti numerose stecche di sigarette del peso complessivo di circa 325 kg, tutte prive del marchio dei Monopoli di Stato.


Giovanni e Cristian Di Liberti, fratelli napoletani di 29 e 26 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA