Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, inaugurato a Ponticelli il nuovo distaccamento dei vigili del fuoco

Sabato 25 Giugno 2022
Napoli, inaugurato a Ponticelli il nuovo distaccamento dei vigili del fuoco

Martedì 28 giugno a partire dalle ore 10:00, alla presenza del Presidente della Camera dei Deputati onorevole Roberto Fico, del sottosegretario all’interno onorevole Carlo Sibilia, del Capo Dipartimento dei Vigili del fuoco prefetto Laura Lega, del Capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco ingegner Guido Parisi e di altre autorità regionali e cittadine, si svolgerà, presso la sede di via Virginia Wolf n. 42 a Napoli, la cerimonia di inaugurazione del rinnovato distaccamento dei Vigili del fuoco di Ponticelli.

Istituito nei primi anni ’80 il distaccamento di Ponticelli ha subito, nel tempo, un fisiologico decadimento architettonico al quale si sono aggiunte altre carenze impiantistiche e strutturali che hanno reso alfine necessario una profonda opera di ristrutturazione c ammodernamento dell’intero edificio. Con la realizzazione dell’impianto fotovoltaico sul tetto dell’autorimessa si è avuto modo di realizzare la colonnina per la ricarica elettrica delle auto vetture, che costituisce la prima infrastruttura di tale tipo nelle caserme Vvf d’Italia.

Video

Le opere sono state possibili per la sapiente amministrazione, operata sul territorio, dei ribassi d’asta sui fondi stanziati dal Dipartimento, ma soprattutto grazie alla lungimirante intuizione del nostro Capo del Corpo nazionale, ingegner Guido Parisi che, da direttore regionale dei Vigili del fuoco della Campania dal 2010 al 2014, inaugurò una stagione di importanti opere di adeguamento delle strutture periferiche dei Vigili del fuoco, utilizzando risorse ed energie interne all’Amministrazione in sinergia e collaborazione con numerosi altri Organismi scientifici e culturali del territorio napoletano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA