Portici, lite per motivi di viabilità: scende dall'auto e prende a sprangate il rivale

Mercoledì 4 Agosto 2021
Portici, lite per motivi di viabilità: scende dall'auto e prende a sprangate il rivale

Colpisce alla testa un uomo con una spranga per una lite scoppiata per motivi di viabilità. È accaduto a Portici, in provincia di Napoli: un meccanico di 53 è finito in ospedale, al momento non è in pericolo di vita. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della locale Stazione, l'aggressore, un 21enne, era a bordo di un'auto in compagnia del padre e stava percorrendo corso Garibaldi.

Sulla stessa strada c'era anche il meccanico 53enne a bordo di un'auto con la quale stava effettuando una manovra per entrare nella sua officina. È nata così, una lite per motivi di viabilità: il 21enne è sceso dal veicolo, ha preso una spranga di ferro che aveva in macchina e ha colpito violentemente alla testa il 53enne per poi andar via.

Video

Gli immediati accertamenti dei Carabinieri hanno permesso di ricostruire quanto fosse avvenuto per poi arrestare il giovane, ora in carcere in attesa di giudizio. La vittima - soccorsa da dei passanti e accompagnato all'ospedale del Mare - è ricoverato ed al momento non è in pericolo di vita.

Ultimo aggiornamento: 11:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA