Spaccio di droga a domicilio a Portici, i carabinieri arrestano pusher 27enne

Venerdì 15 Ottobre 2021
Spaccio di droga a domicilio a Portici, i carabinieri arrestano pusher 27enne

Ordina la droga a domicilio ma il pusher arriva insieme ai carabinieri. È accaduto a Portici. Un uomo, sottoposto agli arresti domiciliari, aveva bisogno di droga ma vista l’impossibilità di potersi allontanare dal proprio appartamento, non ha trovato nessun'altra soluzione se non quella di “ordinarla a domicilio”. Non appena il pusher, Federico Vignola 27enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, si è presentato in casa per consegnare la droga al cliente, sono arrivati anche i carabinieri, che lo hanno colto in flagranza di reato.

Video

Gli agenti, arrivati sul posto per verificare la presenza dell'uomo nell’appartamento, hanno visto il 27enne che stava cedendo la dose di cocaina al proprietario di casa. La perquisizione, così, si è estesa anche presso l'appartamento dell’altro uomo. La cessione di droga, in diretta ha fatto scattare l'arresto per il 27enne. Nell'appartamento dell'uomo sono stati rinvenuti e sequestrati un sfollagente in metallo, due frangivetro e due coltelli a serramanico oltre ad una dose di hashish. L’uomo ora è in attesa di giudizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA