Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Portici, tenta il sucidio al porto
del Granatello: 50enne tratto in salvo

Giovedì 11 Agosto 2022 di Carla Cataldo
Portici, tenta il sucidio al porto del Granatello: 50enne tratto in salvo

Attimi di tensione del porto del Granatello, dove ieri nel tardo pomeriggio, un uomo ha  il suicidio gettandosi nelle acque del litorale cittadino. 

Il cinquantenne in evidente stato confusionale ha attentato di togliersi la vita lanciandosi nello specchio acqueo portuale sottostante la Villa d’Elboeuf. L’uomo è stato salvato grazie al tempestivo intervento del Capo del II Nucleo Operatori Subacquei della Guardia Costiera.

Tratto in salvo, militari hanno tranquillizzato l’uomo che è stato condotto nei locali del Nucleo Sub, per essere poi affidato alle cure del personale sanitario del Servizio 118. A supportare la guardia costiera sul posto anche gli uomini della stazione dei carabinieri di Portici

© RIPRODUZIONE RISERVATA