CORONAVIRUS

Controlli anti-Covid a Pozzuoli, multe e chiusure per ristoranti e bar

Domenica 2 Maggio 2021 di Pasquale Guardascione
Controlli anti-Covid a Pozzuoli, multe e chiusure per ristoranti e bar

Task force della polizia municipale, diretta della comandante Silvia Mignone, tra ieri e oggi in tutto il territorio di Pozzuoli. Sanzionati tre ristoranti nella zona del lungomare di via Napoli perché svolgevano l’attività all’interno del locale in dispregio alle normative anti-covid. In tutti e tre i casi è stata comminata la sanzione pecuniaria di 400,00 euro e quella accessoria della chiusura dell’attività per due giorni. Nella serata di sabato è stato scoperto un luonge bar nella zona di via Campana nel quale si intrattenevano circa cinquanta giovani ammassati all’interno del locale non rispettando le prescrizioni impartite relative agli assembramenti; i ragazzi secondo quanto hanno accertato i caschi bianchi erano intenti a consumare ai tavoli in spregio alle misure anticovid. Alla vista degli agenti tentavano di dileguarsi ma circa 30 giovani venivano fermati e sanzionati; al titolare ed al preposto all’attività venivano contestate le sanzioni pecuniarie previste nonché la chiusura di cinque giorni con effetto immediato.

I controlli hanno riguardato anche la vendita abusiva da parte di ambulanti; Infatti, nella mattinata di oggi gli agenti della polizia municipale hanno proceduto a verbalizzare alcuni ambulanti abusivi che avevano organizzato un vero e proprio mercato in via Montenuovo Licola Patria all’altezza del bivio di Licola, ponendo in vendita frutta e mitili. Venivano, infatti, sequestrati circa 40 kg. di cozze e 10 kg. di lupini, oltre a 21 cassette di fragole e 2 casse di fave. 

Ultimo aggiornamento: 20:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA