Pozzuoli, dai lavori spunta un tratto inedito della via Domitiana

Pozzuoli, dai lavori spunta un tratto della via Domitiana
Pozzuoli, dai lavori spunta un tratto della via Domitiana
di Antonio Cangiano
Giovedì 10 Marzo 2022, 14:34
2 Minuti di Lettura

Un tratto dell'antica via Domitiana, è venuta alla luce in questi giorni, durante i lavori di sistemazione della sede stradale, nei pressi dell' Ospedale La Schiana a Pozzuoli.

Il tratto basolato, realizzato con diversi silices in pietra vulcanica di classico formato esagonale, in buono stato di conservazione, è riconducibile alla via Domitiana, o a un suo diverticolo stradale.

Video

Di questa antica strada romana sopravvivono pochi tratti. Ancora visibile il tracciato, all'intero l'istituto agrario di Licola e poco più avanti, nei pressi del centro Radar dell'aeronautica militare.

Voluta dall'imperatore Domiziano e realizzata nel I sec. d.C. la via Domiziana o Domitiana, in Campania, è la più grande strada costruita per opera dell'imperatore in Campania, al fine di migliorare i collegamenti tra il porto di Puteoli, l'odierna Pozzuoli, Roma e il resto dell'Impero.

Il percorso completo della Domiziana da Sinuessa, oggi Mondragone  a Pozzuoli era lungo 33 miglia romane ovvero circa 49 km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA