Pozzuoli, diciottenne in ospedale
«Stuprata dopo la discoteca»

di Nello Mazzone

  • 1159
Ha poco più di 18 anni e frequenta il quarto anno alle superiori, in una scuola della zona flegrea: all'alba di domenica scorsa è stata violentata nei pressi del parcheggio di una discoteca della zona di Bagnoli e ora si indaga per scovare il suo aggressore. Ennesima storia di violenza ai danni di una giovane donna, consumata al termine di una serata di baldoria nella movida del fine settimana flegreo. Una storia, trapelata dallo stretto riserbo degli investigatori, solo alcuni giorni dopo la violenza. Secondo quanto avrebbe raccontato la 18enne ai medici del pronto soccorso dell'ospedale San Paolo di Fuorigrotta, dove la giovane è arrivata in lacrime prima di essere soccorsa, la terribile storia è iniziata nel cuore della notte.

La ragazza balla e si diverte in una delle tante discoteche che si trovano tra il lungomare tra Pozzuoli e Bagnoli. Decibel al massimo, balli scatenati e divertimento. All'uscita dalla discoteca, per motivi ancora tutti da accertare, la 18enne si stacca dal gruppetto di amiche e amici con le quali era andata a ballare e si intrattiene all'esterno del locale con un uomo. Chiacchierano. Nessuno delle amiche si insospettisce. Anzi, pensano che tutto sia tranquillo. Ma poco dopo per la ragazza inizia un incubo. Secondo il racconto fatto ai medici e poi finito nella informativa inviata in procura, l'uomo all'improvviso avrebbe strattonato la ragazza, costringendola a seguirlo verso la sua auto. La 18enne, in preda al panico, avrebbe anche cercato di chiedere aiuto, ma il suo aggressore le avrebbe tappato la bocca per evitare che urlasse, prima di scaraventarla sui sedili posteriori e muoverle violenza sessuale.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 14 Dicembre 2018, 08:50 - Ultimo aggiornamento: 14-12-2018 15:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP