Napoli, sequestrata una tonnellata di hashish nascosta sotto cipolle e arance

  • 193
Sopra cipolle e arance, sotto ben 1 tonnellata e 250 chili di hashish. La scoperta da parte dei carabinieri del comando provinciale di Napoli che hanno fermato due autocarri nella zona puteolana. Sono stati arrestati i due autisti ed un passeggero, tutti incensurati, con l'accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.
 

Sul primo autocarro c'erano oltre 836 chili di hashish coperti da chili e chili di cipolle. Sul secondo 414 chili di stupefacente nascosti sotto quintali di arance.

 
Domenica 17 Febbraio 2019, 12:09 - Ultimo aggiornamento: 17-02-2019 12:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP