Napoli, pranzo di Pasqua per i clochard al San Carlo: «Il teatro con i clochard»

di Oscar De Simone

Clochard, uomini e donne in difficoltà, hanno trovato oggi – all'interno del salone degli specchi del Teatro San Carlo – alcuni momenti di serenità ed un pasto caldo.

Il tradizionale pranzo di Pasqua si è tenuto proprio all'interno della sala più rappresentativa del Massimo napoletano che – come ha dichiarato la sovrintendente Rosanna Purchia – oggi ha contribuito ad “abbracciare” i più bisognosi della città.
 

«È una grande occasione per aprire le braccia e le mani a chi vive in strada. Troppo spesso vediamo che invece la gente resta indifferente ai bisogni degli altri. Questa giornata è anche importante per i più giovani che imparano, attraverso queste iniziative, ad entrare in contatto con chi vive proprio a due passi da noi e che spesso non consideriamo».
Mercoledì 17 Aprile 2019, 15:36 - Ultimo aggiornamento: 17-04-2019 18:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP