Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, pusher arrestato per la seconda volta: fermato con dosi di hashish e marijuana

Lunedì 8 Agosto 2022
Napoli, pusher arrestato per la seconda volta: fermato con dosi di hashish e marijuana

Era stato già arrestato e condannato, a poco più di 7 mesi di reclusione, G. L. F., 19enne sorpreso ieri dai carabinieri di Castello di Cisterna a Sant'Anastasia, con droga, soldi e proiettili addosso.

Video

Stavolta il giudice ha disposto per lui l'obbligo di dimora nel comune di Pomigliano d'Arco accogliendo la richiesta formulata dal suo legale. La procura di Nola, invece, aveva chiesto gli arresti domiciliari.

Il giovane è stato bloccato durante dei controlli dei militari finalizzati a tenere sotto controllo la movida nel weekend. Oltre a 25 «stecche» di hashish e due dosi di marijuana, in tasca aveva anche 5390 euro in contanti e due cartucce calibro 44 magnum. Lo scorso marzo era stato arrestato, sempre dai carabinieri di Castello di Cisterna, e anche in quell'occasione portava con sè della sostanza stupefacente, 14 dosi di marijuana e 21 di hashish, oltre a denaro contante per 230 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA