Scopre due ladri in casa e li mette in fuga: arrestati, uno è solo un bambino

di Cristina Liguori

QUALIANO - Scopre due ladri in casa e li mette in fuga. Accade a Qualiano. I malviventi, minorenni e di etnia rom, riescono a fuggire non prima però di averle sottratto il portafoglio con all'interno 27 euro e di averla scaraventata al suolo. I fatti l'altra mattina. I due, residenti nel campo rom di Secondigliano, si introducono in casa della donna mentre lei è in cucina. Cercando di non farsi notare riescono a sottrarle i contanti dalla borsa. La vittima però si accorge di tutto e li mette in fuga, ma non si arrende. Per acciuffarli dà vita ad un inseguimento. I malviventi però l'aggrediscono provocandone la caduta. La vittima non perde il coraggio e allerta i carabinieri che si trovano a poca distanza. I militari dell'arma individuano i due ragazzini e li fermano. Uno dei due è un minore di 14 anni quindi non imputabile, l'altro invece viene arrestato. La donna verrà poi medicata a causa delle escoriazioni riportate durante la caduta. 
Venerdì 9 Febbraio 2018, 14:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP