Radicchio e liquirizia, zucca e caffè:
ecco la videoricetta dell'aperitivo

ARTICOLI CORRELATI
di Francesca Cicatelli

Accostamenti per amplificare i sapori. Abbinare liquirizia e radicchio e zucca e caffè su sfoglia di patata è il consiglio dello chef Carlo Olivari protagonista del terzo e ultimo appuntamento di Wine&Flight di Villa Matilde al Tradizione Italiana Cocktail Bar dell’Aeroporto Internazionale di Napoli.
 

Negli spazi del Cocktail Bar di Tradizione Italiana, allestiti per l’occasione con botti e bottiglie in uno special set progettato da Valentina Pisani Architetto, Olivari ha condotto una vera e propria lezione di cucina con dimostrazione live: tema della lezione è come realizzare un aperitivo in modo facile e gourmet con spume e crostini. La morbidezza delle spume incontra pani e cialde croccanti in un mix di leggerezza e gusto. In abbinamento i vini di Villa Matilde, dagli spumanti da Falanghina e Aglianico al Falerno Rosso e Bianco, emblema dell’azienda guidata dai fratelli Salvatore e Mariaida Avallone.  A seguire serata danzate a ritmo di Swing.
 
L’iniziativa rientra nella programmazione di eventi promossi da Italian Food Tradition e Gesac Aeroporto di Napoli nel Tradizione Italiana Cocktail Bar, il bar inaugurato un anno fa nel ground floordell’Aeroporto dove sono protagoniste alcune delle più importanti aziende campane riunite nel consorzio Tradizione Italiana.

Wine&Flight è aperto a tutti – passeggeri in transito, turisti, ma anche residenti - e nasce da un’idea di Villa Matilde, per far conoscere la storia dell'azienda e del vino Falerno riscoperto proprio grazie alla dedizione agli studi e alla ricerca di Francesco Paolo Avallone, fondatore di Villa Matilde.
 
 
Martedì 31 Gennaio 2017, 15:43 - Ultimo aggiornamento: 31-01-2017 16:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP