Rapinatore «nero» a Posillipo:
«Colazione a chi lo fa arrestare»

di Maria Pirro

5
  • 507
La colazione è sospesa, già pagata per una settimana al KiosKetto di via Manzoni. Un omaggio, la «simbolica ricompensa» a chi fa arrestare il rapinatore seriale che ha preso di mira le mamme in questa strada, scatenando il panico. Un bandito al momento inafferrabile si aggira infatti per Posillipo, nonostante la mobilitazione del quartiere e le indagini della polizia, e agisce utilizzando sempre la stessa tecnica: sale a bordo delle auto quasi in contemporanea con le vittime designate, aprendo rapidamente lo sportello dal lato passeggero. Una volta all’interno, agguanta la borsa poggiata sul sediolino, e scappa. 

L’AVVISTAMENTO
«Si muove in sella a uno scootera, un Liberty lasciato acceso sul marciapiede, ma potrebbe anche cambiare mezzo», avverte Pasquale Gargiulo, barista ed edicolante all’interno della funicolare, nonché promotore della “taglia” più dolce: caffè e cornetto o altre delizie a scelta. «L’importante è prenderlo perché da troppo tempo continua a colpire», sostiene il giovane, spiegando di aver avvistato personalmente il ricercato lo scorso giovedì pomeriggio, intorno alle 17: «Aveva il casco integrale, ma non la visiera calata sul volto e indossava indumenti di colore nero. Peccato non essere riuscito a fermarlo». Ma, nel frattempo, il 38enne, impegnato in tante battaglie per la vivibilità della zona, ha sferrato l’attacco su Facebook. 

LA RICOMPENSA
Nel post pubblicato in bacheca, Gargiulo definisce il rapinatore «viscido e codardo» e aggiunge dettagli alla descrizione già formulata da diverse donne, che hanno presentato denuncia: «Media statura, corporatura robusta, per coprire il viso a volte porta gli occhiali». All’identikit, dunque, fa seguire l’appello social rivolto «alla cittadinanza» perché «serve l’aiuto di tutti. E il KiosKetto Via Manzoni offre una ricompensa simbolica», la colazione appunto «per chi lo prende».

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 28 Gennaio 2019, 23:01 - Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio, 14:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-01-29 16:18:34
in un paese ormai votato alla caccia all'immigrato evitere di usare inappropriatamente il termine "nero"!!!!!!!
2019-01-29 11:14:24
scusate ma i quei 6 parcheggiatori dell ospedale fatebenefratelli (via manzoni) che fanno estorsione ogni giorno sono dei benefattori?potreste anche chiedere a loro se hanno qualche informazione......?napoli per quanto meravigliosa resta una citta' popolata da gente ipocrita.
2019-01-29 12:23:18
i sei parcheggiatori poi gli chiudono il bar...
2019-01-29 10:21:47
Intanto un appello a tutti coloro che viaggiano in auto in città:Appena vi accomodate nelle vostre auto,prima di mettervi in marcia,azionate il comando delle chiusure centralizzate,se qualche mascalzone dall'esterno tenterà di aprire lo sportello dal lato passeggero,avrà sicuramente più difficoltà a rapinarvi!!!!!!
2019-01-29 00:38:37
ecco chi si vuol fare pubblicita' a scapito degli altri , mi domando ma questa colazione e' per un giorno , un mese o un anno intero ? ... mi ricorda un film di toto' miseria e nobilta'

QUICKMAP