Napoli. Presi due rapinatori dopo l'assalto allo scooter, la vittima è in ospedale

Venerdì 23 Luglio 2021
Napoli. Presi due rapinatori dopo l'assalto allo scooter, la vittima è in ospedale

Sono accusati di aver messo a segno una rapina finita nel sangue. L.F., 19enne con precedenti di polizia, e un 16enne. Entrambi sono gravemente indiziati dell'assalto compiuto 17 luglio, in via Salvator Rosa, a Napoli, ai danni di due donne che viaggiavano a bordo di uno scooter. Strattonate al punto da perdere il controllo del motorino. In particolare, la passeggera, trasportata d'urgenza all'ospedale Cardarelli, è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico e resta ricoverata in prognosi riservata. Di qui le indagini coordinate dalla Squadra mobile della Questura, condotte attraverso l'analisi dei sistemi di videosorveglianza, gli accertamenti sulle targhe rilevate e l'ascolto di testimoni. Tutte attività hanno consentito di risalire ai presunti responsabili, nonché di trovare e sequestrare il veicolo e l'arma, rivelatasi una pistola replica priva di tappo rosso. 

Video

Il 19enne è stato portato nel carcere di Poggioreale; mentre il 16enne è stato portato al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei.

Ultimo aggiornamento: 23:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA