Regionali Campania 2020, la denuncia degli scrutatori di Marano: «Pochi addetti alle sanificazioni post voto»

Lunedì 21 Settembre 2020 di Ferdinando Bocchetti

Tantissime proteste nella tarda serata di ieri in alcuni seggi del comune di Marano. Presidenti e scrutatori hanno protestato poiché le operazioni (post voto) per la sanificazione delle aule si è protratta più del dovuto. «C'erano solo due operatori e in alcuni casi si è dovuto attendere fino all'una di notte. Pessima organizzazione, pessima».

LEGGI ANCHE Election Day 2020, riaprono le urne 

Sono in tanti ad aver reclamato e sollecitato maggiore celerità negli interventi. I presidenti e gli scrutatori hanno potuto abbandonare i seggi solo al termine delle operazioni. A Marano non si vota per il rinnovo del Consiglio comunale, ma solo per Referendum e Regionali.  
 

Video

Ultimo aggiornamento: 11:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA