Teatro San Carlo con ressa, De Luca: «Ho visto troppa ammuina, fare attenzione». Manfredi: «Deficit organizzativo»

Martedì 7 Dicembre 2021
Teatro San Carlo con ressa, De Luca: «Ho visto troppa ammuina, fare attenzione». Manfredi: «Deficit organizzativo»

«Ieri ho visto un po' di ammuina al San Carlo, c'è stato un assembramento. Non va bene, bisogna essere molto vigili». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, commentando l'assembramento che si è verificato ieri sera all'esterno del Teatro San Carlo di Napoli prima della proiezione del nuovo film di Sergio Rubini «I fratelli De Filippo», alla quale hanno assistito i presidenti di Camera e Senato Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati.

«Mi sono rasserenato un attimo - ha aggiunto De Luca - perché ho visto che erano tutti con la mascherina, perlomeno. L'Asl di Napoli ha dovuto chiamare le forze dell'ordine perché si era determinata una situazione di pericolo». 

 

«C'è stato un deficit organizzativo che ha causato troppo assembramento. Non so esattamente quali siano stati i motivi dell'assembramento ma bisogna essere più attenti rispetto a questi problemi», ha commentato invece il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi.

E ai giornalisti che hanno chiesto un'opinione rispetto alla decisione del direttore generale della Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva, di chiedere l'intervento degli ispettori Asl, il sindaco ha risposto: «Il ruolo di Verdoliva è di controllare la salute pubblica, se lo ha fatto evidentemente ha ritenuto che fosse utile farlo». 

Ultimo aggiornamento: 22:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA