Revoca della scorta a Ruotolo,
Fnsi e Sugc scrivono a Conte

4
  • 67
Una lettera al presidente del consiglio Giuseppe Conte per chiedere di rivedere la decisione di revoca della scorta armata al giornalista Sandro Ruotolo è stata inviata dalla Federazione nazionale della stampa italiana e dal Sindacato unitario giornalisti della Campania. «Le segnaliamo l'improvvisa decisione levare la scorta a Sandro Ruotolo, coraggioso cronista sottoposto a vigilanza dopo le sue inchieste sulla camorra - scrivono il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti insieme con il segretario del Sugc Claudio Silvestri - Lei medesimo, di recente a Napoli, ha avuto modo di apprezzare il coraggio e l'autorevolezza professionale di Ruotolo e avrà modo di ribadire anche la sua contrarietà a questa decisione. Levargli la scorta sarebbe una scelta incomprensibile, pericolosa e lo metterebbe in condizione di non poter più proseguire nell'impegno di questi anni. Siamo certi che non mancherà di far sentire la sua voce a sostegno di questa battaglia di civiltà e di libertà».

«Ho appreso la notizia relativa alla revoca della scorta al giornalista Sandro Ruotolo, mi auguro che sia subito smentita e se invece si tratta di una revoca già adottata mi auguro possa arrivare la revoca della revoca». Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. De Magistris, nel definire Ruotolo giornalista «coraggioso, libero, autonomo e indipendente», ha sottolineato che «negli ultimi tempi si è occupato e si sta occupando sia di inchieste delicate di criminalità organizzata anche relativamente alle sue collusioni con apparati politici e istituzionali sia di inchieste sulla politica». «Mi sembra un pò strano - ha concluso il sindaco - che proprio in un momento di forte impegno professionale di Ruotolo, da parte dei vertici del Viminale venga meno il provvedimento di protezione personale». 
Sabato 2 Febbraio 2019, 16:12 - Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio, 08:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-02-03 08:29:59
La scorta,secondo me,è solo una messa in scena,solo per impressionare.Ricordiamoci di Moro,la sua scorta fu massacrata e lui preso prigioniero,quindi se vogliono uccidere una persona non hanno problemi ad ucciderne due o tre,quindi la scorta è soltanto uno spreco di denaro pubblico e di agenti distolti da altri interessi
2019-02-03 01:20:27
togliete la scorta a berlusconi e soci, ma lasciate la scorta per Rotolo.
2019-02-02 20:15:01
A quanto la revoca di scorta al copia e incolla arabosemita? ai buoni la scorta tolta mentre agli amici di De Benedetti resta?
2019-02-02 16:49:05
metteteci l'esercito da Salvezza......

QUICKMAP