Rifiuti speciali abbandonati in strada, sequestrata ​autocarrozzeria alla Loggetta

Dopo aver ricevuto numerose segnalazioni relativamente al quotidiano abbandono di parti di carrozzeria di autoveicoli nella zona della Loggetta, il reparto ambientale della polizia municipale di Napoli ha posto in sequestro una carrozzeria abusiva nel quartiere di Soccavo.

Le attività di indagine hanno portato all’individuazione di una autocarrozzeria sita in via Consalvo che esercitava l’attività senza alcuna autorizzazione e senza contratti di smaltimento degli scarti della propria attività che svolgeva a pieno ritmo.   

La polizia giudiziaria del reparto ambientale della polizia municipale ha sottoposto a sequestro tutti i rifiuti presenti, fatto mettere in sicurezza i locali e sottoposto a sequestro l’officina apponendo i sigilli alla porta. Il gestore denunciato all’autorità giudiziaria per violazione dell’articolo 256 del codice dell’ambiente per gestione illecita e smaltimento illecito di rifiuti speciali e pericolosi.   

Il titolare è stato inoltre denunciato per il decreto legislativo sulla sicurezza sui luoghi di lavoro 81/ 2008 per le condizioni di lavoro all’interno della stessa carrozzeria, senza impianti di filtraggio delle polveri sottili e senza un impianto di immissione in atmosfera a norma di legge.
Mercoledì 13 Giugno 2018, 19:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP