Rione Traiano, affiliato al clan spacciava ai domiciliari: preso

Un 43enne pregiudicato napoletano per reati di droga, Francesco Pisa, ritenuto affiliato al clan Puccinelli, egemone al Rione Traiano di Napoli, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Castel Volturno, comune del litorale casertano. Il 43enne è stato tenuto sotto costante osservazione dagli agenti del locale Commissariato, che avevano appreso che l'uomo, nonostante fosse ai domiciliari, continuava a spacciare. I poliziotti si sono così recati a casa del 43enne, simulando un normale controllo; il blitz è scattato non appena l'uomo, dopo essere uscito per farsi vedere, ha chiesto al figlio di aprire la porta di casa; gli agenti si sono infilati all'interno dell'abitazione fermando il giovane mentre cercava di raggiungere il bagno per disfarsi della droga. Alla fine, negli slip del ragazzo, è stato trovata una busta con oltre 80 grammi di cocaina. I poliziotti hanno poi rinvenuto un bilancino digitale, probabilmente utilizzato per pesare la sostanza, la carta cellophane per confezionarla e la somma di euro 570, ritenuta provento dello spaccio.
 
Lunedì 11 Febbraio 2019, 19:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP