Rissa a colpi di casco dopo la discoteca: tre ragazzi in ospedale

di Ciriaco M. Viggiano

  • 50
Una banale questione di precedenza. Poi qualche parola di troppo, pronunciata al rientro da una notte in discoteca, e gli animi che si surriscaldano, facendo divampare lo scontro tra diversi gruppi di ragazzi. Un copione andato in scena per l'ennesima volta nella notte tra sabato e domenica non in piazza Tasso, recentemente teatro di due risse in poche ore, ma al Capo di Sorrento, altro punto nevralgico della movida in Costiera. Alla fine il bilancio parla di tre giovani feriti a colpi di casco, un'automobile danneggiata e notti d'estate sempre più a rischio sicurezza.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 12 Agosto 2019, 08:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP