Roccarainola, noccioleto trasformato in discarica: denunciato 52enne

di Nello Lauro

Un noccioleto adibito a deposito di marmi. Lo hanno scoperto i carabinieri della stazione di Roccarainola, agli ordini del vicecomandante Francesco Lullo, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia ambientale. Nel corso dell’attività di monitoraggio del territorio, i militari si sono accorti che in un noccioleto di circa 500 metri quadrati era stato “allestito” un deposito di marmi. In particolare all’interno del terreno agricolo, c’era un’area di circa 200 metri quadrati dove erano accumulati rifiuti illeciti, che liberano materiali inerti, derivanti da lavorazione industriale e rifiuti speciali non pericolosi. Al termine del sopralluogo i militari hanno denunciato all’autorità giudiziaria di Nola un 52enne di Roccarainola, legale rappresentante della ditta responsabile degli sversamenti.
Giovedì 4 Aprile 2019, 15:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP