Salome Tetunashwii scomparsa a Napoli, l'appello dei familiari: «Aiutateci a trovarla»

Martedì 25 Gennaio 2022 di Elena Petruccelli
Salome Tetunashwii scomparsa a Napoli, l'appello dei familiari: «Aiutateci a trovarla»

«Per favore aiutateci a ritrovare la nostra Sali», la famiglia e gli amici di Salome lanciano un appello sui social. La ragazza ha 27 anni, è georgiana e da due giorni manca da casa.

Salome Tetunashwii viveva a Napoli, ma lavorava come badante a Casoria. È stata vista l’ultima volta il 23 gennaio. Nel post lanciato dai familiari, si prega la massima condivisione sui social, disperati scrivono: «Facciamo capire a tutta l’Italia che l’intera comunità georgiana sta cercando questa ragazza».

La notizia è rimbalzata anche sui telegiornali in Georgia: capelli e occhi scuri, le sue foto che la ritraggono in un selfie, stanno facendo il giro delle tv dello stato al confine tra Europa e Asia, e da qui il post è arrivato fino ai gruppi e alle pagine social dedicati alla città.

Nei post della sorella dedicati a Sali, sono centinaia i commenti e soprattutto le preghiere affinché Sali possa ritornare sana e salva presto a casa.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA