Samara-mania: a Sorrento spunta il gelato dedicato all'icona dell'horror

Mercoledì 4 Settembre 2019 di Ciriaco M. Viggiano
Samara-mania: a Sorrento spunta il gelato dedicato all'icona dell'horror

SORRENTO - La moda, lanciata e diffusa attraverso i social network, spopola ormai in tutta Italia. Al Samara Challenge, sfida che vede centinaia di giovani vestirsi come la protagonista del film horror "The Ring" e sfilare di notte per le strade con l'obiettivo di spaventare i passanti, Antonio Cafiero ha voluto partecipare con la dolcezza e l'ironia che da sempre lo contraddistinguono. E così il pasticciere sorrentino dei vip, famoso in tutto il mondo per le sue estrose performance, ha ideato il gelato al gusto di... Samara. Già, proprio così: si tratta di una stracciatella piccante che porta il nome dello spettro che, in questi ultimi giorni, sta ispirando le bravate di centinaia di ragazzi. Per prendere le distanze da questi episodi, spesso sfociati in atti di violenza, Cafiero ha creato il nuovo gelato che in poche ore è andato a ruba tra i residenti e i tanti turisti ancora presenti a Sorrento: «È un modo per sdrammatizzare la situazione - spiega il pasticciere sorrentino - Se Samara esiste, venga a mangiare un gelato in città e si addolcisca».



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA