San Giorgio a Cremano, cambio della guardia al commissariato di polizia: arriva Grassi da Sorrento

Venerdì 2 Ottobre 2020

Dopo circa tre anni il vicequestore Pasquale Toscano lascia il commissariato della polizia di Stato di San Giorgio a Cremano per andare a dirigere quello di Frattamaggiore. A sostituirlo sarà il vicequestore Donatella Grassi, ex numero due della Digos di Napoli, che ha guidato finora il commissariato di Sorrento. 

A Toscano va il riconoscimento del sindaco Giorgio Zinno (che ha voluto incontrarlo per salutarlo di persona) per il lavoro svolto in questi anni, con il massimo impegno e con un sempre crescente attaccamento al nostro territorio. Impegno profuso sia nel perseguimento della legalità contro fenomeni di criminalità diffusa e organizzata, sia nella prevenzione dell’illegalità.

«Da quando è arrivato a dirigere il commissariato - ha detto Zinno - abbiamo condiviso vicende di cronaca e ci siamo confrontati spesso, mettendo insieme la conoscenza del territorio e delle dinamiche delinquenziali, al fine di intraprendere sempre azioni concrete e tempestive per garantire sicurezza alla nostra città.  In questi anni si è creato un vincolo molto forte tra la polizia Di Stato, l’amministrazione e  la città tutta. Abbiamo avvertito costantemente la presenza delle forze dell’ordine, anche nel periodo più difficile dell’emergenza Covid e abbiamo sempre trovato, negli uomini e nelle donne della polizia, un punto di riferimento e nel Vicequestore una guida esperta e sempre disponibile. A nome di tutta la città rivolgo a Toscano i migliori auguri per il nuovo incarico. Andrà a dirigere una realtà impegnativa come quella di Frattamaggiore, ma sono certo che manterrà forte il legame con San Giorgio a Cremano. Al nuovo vicequestore che si insedierà tra qualche giorno, avremo modo di illustrare anche il progetto del nuovo Commissariato di Polizia che verrà realizzato nella nostra città».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA