Sant'Antimo, latitante da tre anni
postava foto e video sui social: preso

Venerdì 23 Ottobre 2020

Ricercato da quasi 3 anni, ha continuato a postare foto e video sul suo profilo social indifferente al provvedimento di cattura che pendeva sulla sua testa per alcuni furti in abitazione commessi nel territorio della provincia di Napoli. Così Ernesto Castaldo, 40enne di Sant'Antimo è stato scoperto dai Carabinieri e arrestato.

LEGGI ANCHE Covid, positivo il sindaco di Monteforte altre due vittime nell'Irpinia

I militari della sezione operativa di Giugliano in Campania, dopo una serrata attività investigativa, lo hanno rintracciato e tratto in arresto a Castel Volturno (Caserta) mentre sorseggiava una birra in un alimentari. Castaldo è stato portato nel carcere di Poggioreale. Dovrà scontare, in esecuzione di un ordine di carcerazione della Procura di Napoli, una pena di 3 anni, 4 mesi e 5 giorni di reclusione. Le indagini continuano per identificare i fiancheggiatori che ne avrebbero agevolato la clandestinità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA