Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Saviano, monitoraggio dell'aria
vicino alla scuola elementare

Lunedì 13 Giugno 2022
Saviano, monitoraggio dell'aria vicino alla scuola elementare

Monitoraggio straordinario della qualità dell’aria a Saviano organizzato dall'Arpac a partire dal primo giugno. Al corso Italia, nei pressi della scuola elementare, è stato collocato un laboratorio mobile in grado di verificare un set di inquinanti tra cui ossidi di azoto, monossido di carbonio, ozono, polveri sottili pm10 e pm2.5. I primi risultati saranno presentati domani dal direttore generale dell'agenzia per l'ambiente, Stefano Sorvino, con il sindaco di Saviano Vincenzo Simonelli,  il vicesindaco di Saviano Giuseppe Allocca, il dirigente del Monitoraggio qualità dell'aria Arpac, Piero Cau. 

In totale sono 50 le stazioni fisse di monitoraggio della qualità dell’aria  sul territorio regionale, Nell’area nolana è stabilmente operativa una stazione di monitoraggio nel comune di San Vitaliano. A questa, negli ultimi mesi, si sono affiancate altre iniziative con il laboratorio mobile nei comuni di Scisciano e Visciano, i cui risultati sono disponibili sul sito dell’Agenzia nella sezione “Qualità dell’aria \ Laboratori mobili” (https://www.arpacampania.it/web/guest/laboratori-mobili). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA